Greenbox, il cartone per la pizza pratico e riusabile


Quando una semplicissima idea di design incontra le necessità quotidiane. Quante volte ci siamo trovati a litigare con i cartoni della pizza, dopo averla ordinata a domicilio. Dovrebbero andare nella raccolta diferenziata, ma a volte sono troppo sporchi e siamo costretti a getterli insiema ai rifiuti secchi. Di solito sono difficili da gettare. Sono troppo ingombranti, specie quando abbiamo fatto festa con gli amici e abbiamo ordinato alla nostra pizzeria di fiducia anche 5 o 6 pizze.

Dopo cena arriva il problema di far stare gettare tutti quei cartoni dentro alla busta della spazzatura. Alcuni si armano di forbici, altri, più nerboruti, strappano il cartone a mani nude. I più arrotolano i cartoni e ingombrano la pattumiera.

Una società americana ha pensato a risolvere questo problema e allo stesso tempo creare nuovi utilizzi per il cartone della pizza. Così ha creato GreenBox. 

Questa scatola della pizza non è solamente un cartone da asporto. Pizza con gli amici? Il lato superiore si può dividere in quattro parti che diventano altrettanti piccoli vassoi, Avanza qualche fetta? La scatola si può piegare su se stessa per conservare gli avanzi in frigo occupando poco spazio. Un’idea che sembra fatta apposta per la regola delle “3 R”: riduci, riusa, ricicla.

Che dite, comincierete a chidere la GreenBox anche alla vostra pizzeria di fiducia?